settembre 7, 2018

DIEN CHAN

DIEN CHAN     LA RIFLESSOLOGIA FACCIALE VIETNAMITA 


Bellezza ed Equilibrio con DIEN CHAN.

Il mio incontro con Dien Chan è avvenuto in modo naturale mi sono documentata e formata con diverse filosofie poiché essendo un’estetista il mio obiettivo primario e quello di scoprire sempre di più riguardo la cura del viso andando “oltre” la superficie trattando anche l’invisibile e l’organismo nella sua interezza. Decido di conoscere a fondo questa disciplina e diventare operatore Dien Chan.

Ma come funziona la riflessologia facciale ?

La riflessologia e’un trattamento nobile che trova una vasta applicazione attraverso la stimolazione di punti energetici disposti lungo meridiani o mappe zonali secondo la MTC. Ha lo scopo di inviare imput al cervello che di conseguenza invierà un messaggio all’organo o alla funzione interessata per risolvere determinati problemi.

Esempi sono la riflessologia plantare, l’iridologia, aricoloterapia, shiatsu.

Il DC e’già conosciuto in altri paesi del mondo e apre le porte a una visione olistica d’autocura e autoregolazione, poteri già presenti dentro di noi; nasce così il mio desiderio di abbinare il DC a un trattamento di bellezza.

LA BELLEZZA E’ IL PIÙ’ ALTO STATO DI SALUTE,LA BELLEZZA E’ LA SALUTE CHE SI VEDE.

Il DC e’ l’unica tecnica che ci consente di lavorare sul pelle, muscoli, ossa, organi, funzioni ed emozioni, permette di andare alla radice del problema attivando la pelle ed equilibrando tutto l’organismo. La stimolazione puo’essere effettuata con le mani o particolari strumenti che riattivano la superficie del derma ossigenando la pelle che apparirà più’sana liscia e luminosa.

Il DC favorisce un rilassamento profondo e si può effettuare ogni volta che si desidera. La seduta dura dai 30 ai 50 minuti al termine l’operatore prescrive il trattamento da effettuare quotidianamente in autonomia secondo le proprie esigenze.